Prove di movida, ma a Marina di Carrara perso il 50% dei posti

Gli imprenditori del settore si sono organizzati e sperano di avere più suolo pubblico a disposizione