La denuncia della farmacista: «Dal Nord troppa gente in Lunigiana»

La denuncia della farmacista Chiara Barani. «Il mese più difficile è stato marzo, avevamo paura, ci siamo fatti coraggio»