Montignoso, le favole come antidoto, raccontate dal pc

Alcune educatrici che raccontano le favole via Facebook

Il Comune apre la biblioteca virtuale sulla sua pagina facebook: «Così non smettiamo di sognare»