Tabaccaio rapinato, il racconto choc: «Mi colpiva col martello, ho pensato di morire»

L'uomo, 72 anni, è finito in ospedale: è entrato nel mio locale, senza dire una parola mi ha dato una botta in testa