Il trittico Ringli e l’orgoglio di Avenza, in centinaia per salutare l’opera ritrovata

Il piccolo miracolo del parroco don Marino Navalesi e la gioia della gente: la messa solenne, la banda e lo zucchero filato