Aggressione a Firenze, l'assessora Ravagli denuncia gli antagonisti. E Salvini: "Nazismo rosso"

Emanuele Canepa e Veronica Ravagli

Lei, il marito e il sindaco di Massa erano stati insultati e spintonati da un gruppo di giovani contestatori mentre raggiungevano il Tuscany Hall per la cena con Salvini. La donna era caduta. "Ci hanno anche sputato addosso"