Piano cave: “estraibili” 13 milioni di tonnellate

Presentati i Pabe per i bacini massesi, i sette siti riaperti perché “serviti da strade e con giacimenti interessanti”