«Mi picchiò col manganello e ha dovuto solo pagare dei soldi». Sull'arma incisa la scritta: "Anestesia rapida"

Emanuele Centauro dopo l'aggressione

L’aggressione alle spalle al ristorante Bella Vita: «Io non dormo da allora e ho perso l’udito. Com’è possibile una pena così lieve?»