Area ex Granital e Corte dei Conti: nel 2007 un verbale del Ministero

Massa-Carrara, l’acquisto dell’area fu formalizzato dal Cermec nel 2013 ma già era stata individuata la presenza di forti inquinanti