Non fu omicidio volontario. Prescritti gli agenti accusati

Il tribunale di Milano ha stabilito che non ci fu volontà di uccidere quel giorno. La Cassazione aveva accolto il ricorso della procura di Genova dopo l’assoluzione