«Risse e degrado in pineta, non ci sentiamo al sicuro»

Dopo l’uccisione della gatta simbolo di via Garibaldi il quartiere si interroga E intanto un bambino di tre anni lascia un messaggio per la micia Rossella