Precari, schiena rotta e al lavoro per 12 ore: si accende la protesta dei corrieri della Gls

In 22 insieme alla Filt Cgil si sono ritrovati per chiedere condizioni migliori. «Tanti lasciati a casa e non ci sono tutele»