Carrara, gli arredi in marmo della Franchi Umberto in via Montenapoleone

L'azienda carrarese parteciperà a Milano alle celebrazioni er il cinquecentenario di Leonardo

CARRARA. Dal 10 al 16 giugno l’azienda carrarese Franchi Umberto Marmi parteciperà alla celebrazione del cinquecentenario di Leonardo in via Montenapoleone. . Con la sua linea HomeDesign sarà main sponsor dell'evento 'Leonardo da Vinci. A vision of a Genius' organizzato da MonteNapoleone District col Comune di Milano nell'ambito di Leonardo 500, il palinsesto di eventi organizzati in Lombardia per i 500 anni dalla morte del genio.

MonteNapoleone District e l'associazione che rappresenta oltre 150 marchi, tra Global Luxury Brand e proprietari immobiliari, situati nel Quadrilatero della Moda di Milano nelle vie Montenapoleone, Verri, Sant’Andrea, Santo Spirito, Gesù, Borgospesso e Bagutta.  L'evento 'open air' si svolgera lungo via Montenapoleone, nel cuore del quadrilatero della moda, e sara l'occasione per presentare dieci disegni tratti dai Codici di Leonardo abbinati ad una rilettura in chiave pop degli stessi per mano dell'artista Mirko Baldini, aka Koro Design.


In questo contesto Franchi Umberto Marmi allestira due grandi teche di vetro all'interno delle quali esporra alcuni pezzi delle nuove collezioni dedicate all'HomeDesign e gia presentati in occasione del Salone del Mobile 2019.
L'allestimento sara curato da Eugenio Biselli di Interni Now. All'interno di queste grandi teche di vetro gli oggetti di Franchi, il blocco cucina Kitchen Stripes in marmo zebrino e la chaise longue della linea Bettogli, saranno ambientati con alcune opere di Andrea Martelli dello Studio M ed ispirate alle incredibili invenzioni leonardesche.

Una vetrina di prestizio per la Franchi Umberto Marmi, azienda attiva nel distretto del marmo di Carrara le cui origini risalgono al 1971. La società, con quasi 50 anni di esperienza, è attiva in particolare nella lavorazione e commercializzazione di blocchi e lastre di marmo di Carrara. Negli ultimi anni Franchi Umberto Marmi ha proseguito nel percorso intrapreso, e oggi commercializza i propri prodotti in diversi Paesi tra i quali: Cina, Usa, Messico, Emirati Arabi Uniti, Turchia. I progetti temporanei, gli eventi e le installazioni costituiscono per la Società un’ulteriore opportunità di sviluppo e di valorizzazione per il marmo e per il proprio brand. —

Irene Rubino