Massa, veleni nella falda: quell'acqua si beve ancora. L'Asl chiede di vietarla

Una veduta dell’area ex Farmoplant (Foto Cuffaro)

L’Azienda sanitaria sollecita i Comuni affinché emanino ordinanze per proibirne l’uso a scopo potabile e irriguo in aree, anche private, risultate contaminate