«I lavori eseguiti nel 2007 la causa del primo crollo al teatro Politeama»

La Caprice si difende: sopra la colonna che ebbe il cedimento fu costruito un massetto di cemento armato da 90 tonnellate