“Alzati e corri, direttora” il libro di Silvia Volpi

MARINA DI CARRARA. Corre per schiarirsi le idee Elsa Guidi, "direttora" del quotidiano "La piazza". Soprattutto quando la notizia di un suicidio in centro si tramuta in una storia da prima pagina. Merito anche di Moro, il giovane e bel nerista che non molla una pista. Oggi alle 18,30 Silvia Volpi presenta "Alzati e corri, direttora", edito da Libri Mondadori, alla Libreria Nuova Avventura di Marina di Carrara.

Si tratta della prima indagine di Elsa Guidi, direttrice di un giornale. Ambientazione toscana, personaggi nuovi della narrativa gialla, un po’ d’ironia e un fatto ingarbugliato su cui indagare.


Giornalista e segretaria di redazione al Tirreno, Silvia Volpi è al suo esordio con Mondadori. “Ho scritto Alzati e corri, direttora per raccontare fatti misteriosi che appassionino i lettori, - spiega l’autrice - con incursioni nella cronaca quotidiana, ma anche dinamiche di famiglia, qualche hobby e la bellezza del territorio in cui tutto si svolge. Vorrei che fosse una lettura piacevole. La direttora è una tipa tosta che si muove su molti fronti e anche gli altri personaggi hanno forze e debolezze proprio come tutti noi». —