Ghiaccio sui binari, in 600 bloccati sul treno per tre ore a Pontremoli - Video

Linea interrotta a causa del maltempo e passeggeri imbufaliti per l'attesa senza informazioni. Molti sono andati a fare denuncia alla polizia ferroviaria

Pontremoli, treno fermo per il ghiaccio: in 600 in attesa

PONTREMOLI. 600 persone ferme per oltre tre ore in attesa di poter riportire. Domenica 10 dicembre a causa del ghiaccio è stata interrotta la tratta ferroviaria che collega Pontremoli con Parma.In seguito all’interruzione è rimasto fermo in stazione a Pontremoli il treno diretto a Fidenza dalle ore 20:00 fino alle 23:48 con circa 600 persone a bordo.Molti di loro si sono rivolti alla polizia ferroviaria, innervositi dall'attesa senza informazioni e perdipiù al freddo.

Tramite la sala operativa della Protezione civile di Massa-Carrara, attivata intorno alle 22su segnalazione del comando dei carabinieri di Pontremoli, Trenitalia ha modificato la rotta del treno e, dopo molte ore di attesa è stato fatto ripartire in direzione Pisa, Firenze e Bologna.

"Nel ringraziare gli uomini dell’Arma dei Carabinieri, della Polfer, delle Associazioni FIR-SER e Misericordia di Pontremoli che ci hanno aiutato ad assistere i tantissimi passeggeri bloccati sul treno, esprimo il più profondo disappunto per come Trenitalia ha gestito questo blocco. In casi come questo la mancanza di informazioni è davvero preoccupante è pericolosa", ha commentato l'assessore di Pontremoli Manuel Buttini.