Marmi e ricordi in vetrina

CARRARA. Marmo e cartoline d'epoca finiscono in vetrina. Sinergia e marketing territoriale sono le parole chiave alla base dell'iniziativa di Luca Rossi, che ha allestito la vetrina del suo negozio...

CARRARA. Marmo e cartoline d'epoca finiscono in vetrina. Sinergia e marketing territoriale sono le parole chiave alla base dell'iniziativa di Luca Rossi, che ha allestito la vetrina del suo negozio di Marina di Carrara, “Rossi scarpe”, con i marmi marchiati Apuana Corporate.

Una quindicina di marmi con sopra la scansione di cartoline d'epoca, che raccontano una parte di storia del territorio apuano. La vetrina è stata allestita dal designer apuano Francesco Ricci: «L'obiettivo – il commento di Luca Rossi – è quello di legarci col territorio come bottega storica qui da cinquant’anni. Ho conosciuto Claudio Morelli di Apuana Corporate, la sua filosofia e la scansione delle foto sul marmo, lì è nata l'idea. Vogliamo legarci alla comunità, ma anche far conoscere il territorio ai turisti e non solo: fare sistema tramite le nostre peculiarità. Oltre all'effetto scenico della vetrina in questo modo si valorizza anche il territorio e la filiera corta».

Design, promozione del prodotto, ma anche del territorio: questa l'idea nata tra Rossi e Morelli. In cantiere per le prossime settimane, inoltre, fanno sapere, ci saranno altri eventi.