Massa, San Domenichino ecco i premiati

Il pubblico alla cerimonia

Due nuove sezioni per studenti e traduttori. L’anno prossimo la dedica al poeta Quasimodo

MASSA. Sulle note musicali di un violino, suonato da un’allieva del liceo classico di Massa, è iniziata la 58° edizione del premio internazionale di Poesia e Narrativa: “San Domenichino – Città di Massa”. Il presidente del concorso Giacomo Bugliani ha voluto ricordare insieme agli oltre trecento presenti, la giovane Virginia deceduta pochi giorni fa a causa di una rarissima malattia.

Sono state molte le novità che quest'anno hanno caratterizzato il San Domenichino: due le nuove sezioni inserite, delle otto previste. La sezione B, poesia edita o inedita riservata agli studenti della nostra provincia, alla quale hanno partecipato studenti di quattro scuole, Scuola Primaria Parificata – Le Grazie di Massa – Scuola Primaria Finelli di Avenza – Scuola Media L. Staffetti di Massa e Liceo Classico Pellegrino Rossi di Massa, e la sez. H riservata alle traduzioni di un testo poetico.



E anche il prossimo anno, il direttivo del concorso, ha già annunciato che il premio sarà dedicato a Salvatore Quasimodo, premio nobel della letteratura italiana.



«La 58° edizione sarà sottotitolata al famoso scrittore italiano Quasimodo - annuncia Giacomo Bugliani - dato che nel 2018 sarà l'anniversario del cinquantesimo anno dalla sua morte. Sono molto soddisfatto della partecipazione degli scrittori, oltre quattrocento, alcuni anche dall'estero. Voglio ringraziare anche i poeti locali, ben cinquantacinque, che hanno voluto essere presenti con le loro opere. Un pensiero in questa giornata lo voglio rivolgere anche ai presidenti che mi hanno preceduto, mio nonno e l'amico Franco Pedrinzani».

Come da tradizione presente all'evento anche Alessandro Quasimodo, figlio del nobel, che ha letto una poesia scritta dal padre: «Lettera alla madre». Ad accompagnare nella premiazione il presidente Bugliani, anche l'insegnante e membro del direttivo, Rosaria Bonotti, diverse autorità locali e i i giudici . Augusto Lama e Alessandro Pellegri.



Tutti i vincitori: Sez. “a” – Poesia inedita o edita (a tema libero)1°premio poeta: Fabrizio Bregoli – Cornate d’Adda per l’opera: “ Sapere di te”preghiera di una madre-2°classificato: poeta: Giuliano Gemo – Montegalda (VI) per l’opera: “Sogno di un uomo stanco”.3°classificato: poeta Angelo Taioli - Voghera (PV) per l’opera: “Nel buio breve”.

Premio Speciale Giuria poetessa Tiziana Monari – Prato (PO) per l’opera: “Stabat Mater” – Amatrice estate 2016.

Premio Speciale del Presidente della Giuria poeta Carmine Di Cicco – Casanova di Cerinola (CE). Diploma di merito poeti Apuani: Annunziata Veronica -Bertocchi CaterinaBizzarri Serafina Martina - Clerici Luigi - Costantino Nicola - Cristiani Fabio - Egori FrancescoGjika AlinaLello Emanuela - Manfredi Alda - Manfredi Antonio Massimiliano - Manfredi LucianoMarcesini Lucia Clara - Marini MarinaMenchini LiviaMichelucci Edoardo - Minici LucaPretari Antonella - Savoli LauraSpiga Ubaldo - Zaccagna FrancescoZavattaro Emanuela.

Sez. “b”- Poesia inedita o edita - Studenti provincia massa carrara scuola primaria parificata – Le Grazie massa: poetessa Francesca Fazzi - “ Una fiamma nella notte”. Scuola primaria Finelli – Avenza: poeta: Federico Loretelli - “ Petali rossi”. Scuola media L. Staffetti – Massa: poeta: Romeo Berti – “ Un’esplosione di bellezza”. liceo classico Pellegrino Rossi – Massa: poetessa: Chiara Barberi – “ A Guido” – per Guido Cavalcanti.

Sez. “c” – Silloge inedita 1° premio: poetessa Benedetta Cardone - Massa -per l’opera: “Così sono io”. 2° classificato: poetessa Simona Chiesi – Pieve a Nievole - per l’opera: “L’indulgenza delle parole”. 3° classificato: poeta Stefano Carloni – Massa - per l’opera: ”Con l’invisibile livrea di un gabbiano quasi comune”. Diploma di merito: Poetessa Apuana Leonardi Simona.

Sez. “d”- Libro edito di poesia 1° premio: poetessa Laura Maria Gabrielleschi – Grosseto - per l’opera: “Di padre in padre” Edizioni La vita felice Milano. 2° classificato: poeta Raffaele Floris – Pontecurone (AL) per l’opera: “Mattoni a vista” edizioni Puntoacapo. 3° classificato – ex equo-: poetessa Nadia De Stefano - Viareggio per l’opera: “Itaca -la casa di mio padre” –Leonida Edizioni -poeta Pierangelo Scatena – Castelnuovo di Garfagnana (LU) – per l’Opera: “I colori del nulla” editore Carta e Penna. Premio Speciale Giuria poeta Piero Marelli – Verano Brianza (MB) – per l’opera:” L’Orestea delle ceneri” – pM* tipografo di poesia. Diploma di merito Poeti Apuani: Brizzi Tiziana Maria Menchini Nico.

Sez “e”- Racconto breve 1° classificato: scrittore Marco Bertoli – Pisa - per l’opera:”La piccola bionda”. 2° classificato: scrittrice Franca Tamai – Treviso - per l’opera:”Luna Park”. 3° classificato: scrittore Daniele Pacini - Recco (GE) – per l’opera: “Tempo”. Segnalazioni di merito scrittori Apuani: Bertozzi AndreaCallegari Daniele Cristiano Giusti gioiaTessa Tonina.

SEZ. “F” – Narrativa Inedita 1° premio: scrittore Giancarlo Pardini– Carrara per l’opera:” Il salotto di Dora”. 2° classificato: scrittore Antonio Febi – Vicovaro – Roma - per l’opera:”L’amante Bretone”. 3° classificato scrittore: Marco Bertozzi – Massa - per l’opera:” Un cuore e la farfalla”. Segnalazioni di merito scrittori Apuani: Bogazzi Anna Maria Brenzini AlessandraFossati Veronesi Rosalba Guglielmi Sabrina Lorieri VanessaParisi AldoSantini IlariaZaccagna Pietro.

Sz. “g” – Narrativa edita 1° premio: scrittore Antonio Fusco – Pescia (PT) per l’opera: “ La pietà dell’acqua” –Editore Giunti. 2° classificato: Scrittore Mario Corte – Roma - per l’opera: “Serie A”- Editore Einaudi Ragazzi. 3° classificato: scrittore Vincenzo Di Michele – Roma – per l’opera: “Cefalonia - Io e la mia storia” Iniziative Editoriali il Cerchio.

Premio Speciale Giuria scrittori Stefano Radice e Andrea Pepe – Massa - per l’opera: “La memoria che resiste” , scrittore Evandro Dell’Amico – Massa – per l’opera: “ L’uomo tornato da lontano”. Segnalazioni di merito scrittori Apuani: Barella Silvia Baroni DavideBertocchi Simona – Curtopassi AndreaGustavo Di Leo Gennaro Lecchini Pier AngeloLeoni Corrad.

Sez. “h” – Traduzione letteraria 1° premio: Marco Giovanni Maggi – Castelnuovo Scrivia (AL) per la traduzione: “Uno stanco blues”. 2° classificato: Claudio Alciator – Roma per la traduzione: “Un blues senza più fiato”. A don Luca Franceschini il Premio speciale alla cultura.