L’investitura: «Farà bene anche all’Eurofestival»

Parla Toto Cutugno, primo apuano re di Sanremo «Lo trovo molto somigliante a Celentano»