L'ultimo coro sotto la curva, gli ultras salutano Mauro - Video

L'abbraccio dello stadio dove tante volte era andato a tifare la sua Carrarese. Cori e commozione

CARRARA. Prima dei funerali alla Covetta, l’ultimo saluto allo Stadio dei Marmi per Mauro Giannetti, l'operaio morto in cava, in mezzo ai suoi amici Ultras. Si sono incontrati allo stadio alle 14, sotto la curva che ta tanto amato. Hanno scelto come immagine il simbolo della Carrarese listato a lutto e uno striscione con la foto di Mauro e la scritta: "Nel cuore dei tuoi compagni".  Così vogliono ricordarlo gli ultrà, con gli azzurri che ha tanto amato, in mezzo alla sua gente.

Inoltre, sugli spalti di Torino, al seguito dei tifosi del Pisa calcio, è comparso un “Ciao Mauro”, messaggio semplice ma con il cuore, durante la partita di Coppa Italia di martedì sera.

Carrara, gli ultras commemorano l'operaio morto in cava