«Il fiume fa paura, noi da troppe notti non dormiamo più»

Le case di via Ilice sono andate già per tre volte sott’acqua «Il canale di drenaggio del Carrione è tappato dai sassi»