Servizi sociali nella bufera, guerra in consiglio comunale

La dirigente nel mirino dei cittadini per il caso di una mamma e per le polemiche legate al resoconto on line di un diverbio