Chiese soldi non dovuti condannato un avvocato

CARRARA. Aveva chiesto ai suoi clienti delle somme che in realtà non gli erano dovute, cosa che tradotta nel codice penale si chiama “esercizio arbitrario delle proprie ragioni”. Reato che è costato...