A Carrara uffici comunali chiusi al sabato

Il palazzo del Comune in piazza Due Giugno

Piccola rivoluzione in Municipio a partire dal 3 gennaio, Zubbani: siamo in linea con gli altri municipi italiani

CARRARA. Piccola rivoluzione in Municipio: dal prossimo 3 gennaio Palazzo civico sarà chiuso al sabato. Il nuovo orario di servizio, a cominciare dal mese di gennaio, sarà articolato su 5 giorni, dal lunedì al venerdì, con due rientri pomeridiani (il martedì e il giovedì) e chiusura il sabato. Il provvedimento, autorizzato con la delibera di Giunta (n. 616 del 15 dicembre), è stato adottato al fine di armonizzare l'orario degli uffici comunali a quello degli altri uffici pubblici, conformemente all'ordinamento vigente in materia e in modo funzionale alle esigenze degli utenti.
Il nuovo orario prevede che dal prossimo primo gennaio il personale del Comune sarà in servizio da lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 14.30 alle 17.30.
Zubbani: ci siamo allineati a molti altri Comuni italiani. Il sindaco parla della rifoma a cui l’amministrazione stava già da tempo lavorando. «È una decisione che si allinea con quella già attuata in molti Comuni italiani e che recepisce anche le indicazioni europee - spiega - Si tratta di una riforma che avevamo in animo di fare già da molto tempo ma per vari motivi non era mai andata in porto. Adesso si comincia: dal 3 gennaio partono i nuovi orari e, essendo un sabato, palazzo comunale resterà chiuso». Il sindaco replica a distanza a chi vede nella chiusra dle sabato degli uffici comunali una perdita di utenza per la città: «Rimangono aperti i servizi museali, la biblioteca e, a chiamata , lo stato civile e la polizia municipale».

I nuovi orari. Questi nel dettaglio gli orari di apertura al pubblico dei vari Settori: uffici Segreteria generale, Archivio e protocollo, Servizi demografici, Ufficio per le relazioni con il pubblico (U.R.P.), Segreteria del Sindaco e Ufficio Segreteria Comando Polizia municipale: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15 alle 17.
Uffici Cultura, Servizi educativi e scolastici: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e il martedì anche dalle ore 15 alle 17.
Uffici Settore Fiscalità locale, Informatica e innovazione tecnologica; Uffici Settore Protezione civile, Sicurezza ambienti di lavoro, Demanio e patrimonio. E inoltre Settore Servizi finanziari , Società partecipate, Ufficio personale e ufficio paghe, Uffici Settore Urbanistica e S.U.A.P.. Uffici Settore Opere pubbliche, Edilizia privata, Uffici Settore Ambiente, Uffici Settore Marmo - Pianificazione programmazione e controllo, Uffici Attività economiche, Servizi alle imprese, Progetti e finanziamenti comunitari, Uffici Settore Servizi sociali, Servizi abitativi, altri uffici della Polizia municipale: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 13, il martedì anche dalle ore 15 alle 17.
La nuova articolazione dell'orario viene applicata al personale che attualmente ha un orario di lavoro su sei giorni, dalle ore 8 alle ore 14.
Resta escluso, invece, il personale il cui orario di lavoro è articolato in turni, quello assegnato al Settore Polizia Municipale, gli addetti ai servizi scolastici (autisti scuolabus, cuochi, educatori), gli addetti agli impianti sportivi, il personale assegnato alle biblioteche e ai musei, quello assegnato all'ufficio del giudice di pace, alla U.O. Protezione civile e alle pese pubbliche di Miseglia e Nazzano.