Coronavirus, altri 27 casi positivi in provincia di Massa-Carrara. E c'è un decesso

Morto per complicazioni da Covid-19 Gino Dalle Lucche, 87 anni di Carrara. I contagiati salgono a 176

Massa-Carrara. Sono 27 i nuovi casi di coronavirus nella provincia di Massa-Carrara a ventiquattro ore dal bollettino precedente. E c’è anche una persona deceduta per complicazioni dovute al Covid-19: si tratta di Gino Dalle Lucche, 87 anni residente a Carrara, scomparso nella giornata di martedì 17 marzo e per il quale era atteso l’esito del tampone a cui è stato sottoposto dai sanitari dell’ospedale delle Apuane di Massa. Nella giornata di mercoledì 18 marzo è scomparso un altro anziano, Luciano Federici, 82 anni sempre di Carrara: anche in questo caso si sospetta il contagio da coronavirus, in attesa della conferma dell'Asl.

In tutto, dall'inizio dell'emergenza, nella nostra provincia salgono a 176 le persone contagiate da Covid-19, un numero discordante rispetto a quello precedente perché Asl e Regione stanno uniformando le modalità di conteggio dei dati. Comunque, in tutta l'Asl Toscana Nord Ovest, la zona Apuane e Lunigiana è quella più colpita in relazione al numero degli abitanti.

Per quanto riguarda il panorama regionale: sono 277 i nuovi casi positivi, e in tutto 1.330 i contagiati.