Tc Castelnuovo Garfagnana si tinge di rosa con due team che avanzano nei campionati

CASTELNUOVO. Il Tennis Club Garfagnana di Castelnuovo si tinge di rosa. Sono, infatti, le due compagini femminile, impegnate nei campionati invernali, ad andare avanti nei rispettivi tabelloni ad eliminazione diretta, mentre si ferma la formazione maschile nel campionato limitato ai classificati 3.4. Partiamo dalla squadra di Quarta categoria che ha conquistato l’accesso ai quarti di finale battendo per 2 a 1, sui campi di Castelnuovo, il CT San Giusto Le Bagnese di Scandicci. La giornata si era aperta male con la sconfitta della numero 1, Lodovica Micchi (classifica 4.1), superata al supertiebreak dall’avversaria Giulia Sbolci (4.2) col punteggio di 7-5; 4-6; 10-4. Jessica Gemignani (classifica 4.5) rovesciava il pronostico contro Marta Leoni (4.4) vincendo per 7-5;6-0 e riportando il match in parità. Nel doppio decisivo, la coppia Gemignani-Micchi battevano le avversarie Sbolci-Leoni per 6-0 7-6 ribaltando così la situazione per la gioia del capitano Giuly Santino e dell’altra componente della squadra, Simona Boni. Domenica i quarti di finale. Semifinale, invece, per le ragazze impegnate nel torneo Lady Dodo. A San Cassiano, vittoria per 2-1 contro il CT Poggio anche stavolta in rimonta. Infatti, Chiara Fontanini perdeva il primo singolare per 6-2; 6-2 contro Sara Soncini, ma Chiara Rossi siglava la parità superando Sara Sodini per 6-2; 5-7 ;10-6. Nel doppio decisivo, Fontanini e Rossi hanno avuto la meglio su Falsettini-Brignone per 7-5; 6-2 facendo esplodere la felicità della capitana Rosanda Vujko e del dirigente Romani. Trasferta sfortunata, infine, per la squadra maschile “limitato 3.4” che ha affrontato il viaggio fino all’Elba per il secondo turno del proprio tabellone. Accompagnati dal presidente Moreno Guidi, gli alfieri gialloblù hanno ceduto al doppio decisivo. Fabio Biagioni (classifica 3.4) conquistava il primo punto superando Matteo Balatresi (3.5) per 6-1; 6-3, mentre Alessandro Bonaldi (3.4) incappava in una giornata no contro Lorenzo Arnaldi (4.2) e nonostante la rimonta del secondo set, cedeva al supertiebreak: 6-3; 4-6; 10-6. Nel doppio decisivo, Fabio Biagioni assieme ad Andrea Del Vaso non riuscivano mai ad entrare in gara sconfitti da Balatresi e Serra per 6-1; 6-3.

Luca Dini