Lucchese, Zanini non torna all’ex interno Provenzano è interessato il Livorno

LUCCA. Mentre la squadra è tornata in campo e ha ripreso ad allenarsi in vista dell’ultima partita del girone d’andata in programma sabato 16 gennaio alle 15 al Porta Elisa contro il Renate dell’ex ds Antonio Obbedio, c’è da registrare che si avvicina il rientro in gruppo di Maicol Benassi che tuttavia non sarà disponibile per la prossima partita. Si è rivisto anche Winston Ceesay che ha lavorato a parte mentre sono ancora ai box il bomber Flavio Bianchi, Lo Curto, Falivene, Convitto e Moreo. Almeno due, se non tre di loro, sono destinati a fare le valigie. In chiave mercato i procuratori cercano di piazzare i calciatori fuori rosa nelle varie squadre o che vogliono cambiare aria. Tra questi c’è Matteo Zanini, 27 anni, fuori lista dalla Reggiana e protagonista nella Lucchese targata Favarin (stagione 2018-19) che si salvò ai rigori a Bisceglie per poi fallire in tribunale a Lucca. Il suo è un contratto oneroso e il club rossonero non è interessato alle prestazioni del mediano. L’altro ex rossonero Alessandro Provenzano, 29 anni, centrocampista, quest’anno in forza all’Imolese, sarebbe vicino al Livorno che in queste ore, sotto l’egida del ds Nelso Ricci, si prepara a rinforzare la squadra. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA