Lavezzini riparte dalle conferme di Felleca e Nottoli