Signori, la Lucchese è davvero tornata: in dieci rimonta e batte la capolista

Nonostante l’espulsione di Bitep, in tredici minuti segna tre gol, piomba nei playoff e si candida al ruolo di protagonista