Barga diventa la capitale delle gare di Mountain Bike

Domenica 200 corridori si contendono la maglia di campione regionale FCI su un circuito ondulato di 3,5 chilometri ricavato all’interno del Parco Kennedy  

LUCCA. Non c'è un attimo di respiro per i bikers, attesi domenica a Barga ad un'altra prova di fuoco off road per contendersi la maglia di campione toscano F.C.I. La gara oltre che per la maglia scudata è valevole come 1.o Trofeo Città di Barga, organizzata dalla SC Garfagnana MTB presieduta da Francesco Semplici, con sede a Fornaci di Barga. Il responsabile dell'evento non solo sportivo ma con l'intento di pubblicizzare il territorio è Valter Giammattei, già ds della società organizzatrice. Il tracciato si snoda in Km.3,500 sul Parco Kennedy, in prevalenza sterrato, ondulato, con varie cunette per i salti, ma l'arrivo è sull'asfalto in piazza Giovanni Pascoli. Un circuito tecnico dove per imporsi servono la potenza, ma anche la disponibilità al sacrificio. Un campionato regionale per CO, disciplina olimpica del cross country che vedrà impegnate tutte le categorie, comprese quelle amatoriali, ma anche le squadre disabili intellettuali ID e l'SC Garfagnana è una delle poche società in Italia presente in questa categoria, con circa 300 metri di dislivello su un circuito tecnico dove in alcuni tratti si scorgono le torri del centro storico con il campanile del duomo di San Cristoforo che deriva dall'antica chiesa Castellana costruita intorno al 1000. Il parco Kennedy che, grazie all'intervento della Pro Loco, ha rimesso al pulito la sua vasca ornamentale. Al via fra tutte le categorie sono previsti circa 200 atleti e fra le squadre partecipanti,oltre a quella organizzatrice,ci saranno la Giovo Torpado di Coreglia, il Piano di Mommio, Pedale Pietrasantino,MC2 di Castelnuovo, mentre fuori provincia sono annunciate l'Olimpia Valdarnese, Fosco Bessi, squadre di Arezzo, Firenze e Siena ed anche squadre dal Trentino, dal momento che la gara è aperta anche a tutti gli enti della Consulta. La prima partenza alle ore 10 è riservata ai Giovanissimi della G6 promozionale, quindi sarà la volta degli Esordienti.A seguire partiranno allievi,Juniores,elite donne e le categorie M4,M5,M6,M7,M8;quindi Elite Under 23 e amatori M1,M2 e M3.L'ultima partenza intorno alle 14,30 di una gara che è valevole anche come prima prova della Coppa Toscana CO che verrà assegnata al termine di quattro gare, l'ultima prevista alla fine di settembre. Un percorso tracciato nel cuore di Barga, dove sia i partecipanti, sia gli spettatori, potranno scoprire angoli suggestivi, senza dimenticare l'importanza della manifestazione a livello agonistico. Per consegnare i premi sono invitati il sindaco di Barga Marco Bonini ed il presidente della Federciclismo Lucca, Gianfranco Battaglia.