Dal divano al trionfo Andreucci resta il pilota da battere

Ripagata da subito la scelta di continuare a correre  Buone notizie anche dal fronte degli altri lucchesi in gara