Domenichini, una vita spesa per il ciclismo a Montecarlo

La difficile condizione economica gli impedì di gareggiare a livello giovanile Ma dopo il militare entrò nel direttivo del club. L’amicizia con Riccomi e Bartoli