Dermaku, il gigante rossonero

Il centrale della Lucchese ha tre nazionalità: italiana, albanese e kosovara: «Sfida delicata contro il Siena»