Mahoney, dalle Black Hills alle Mura

«È difficile stare lontano da casa e dalla famiglia, ma la domenica giocare e fare canestro mi ripaga dei sacrifici»