Contenuto riservato agli abbonati

Antica Valserchio forma e assume giovani, spazio a periti industriali neodiplomati

Dopo il corso l’azienda immetterà alcune persone in organico. Sono aperte anche altre tre posizioni: come candidarsi

CASTELNUOVO. Una formazione diretta e personalizzata per superare la crisi di lavoratori specializzati nel settore moda. È l’ultimo progetto di Antica Valserchio di Castelnuovo di Garfagnana, azienda tessile che è leader nella produzione di sciarpe e stole per i marchi più importanti del fashion system internazionale. Nelle prossime settimane prenderà il via per un corso di formazione professionalizzante finalizzato all’inserimento in organico di due-tre elementi. Per questo Avs si è rivolta a e-work, gruppo italiano specializzato nella consulenza, somministrazione di lavoro e gestione di soluzioni Hr per aziende e multinazionali. Altre tre selezioni sono aperte per l’azienda della famiglia Bertolani che, da settembre, è entrata a far parte del Gruppo Florence, un altro step di crescita e consolidamento per l’azienda che conta due stabilimenti di produzione a Castelnuovo, oltre 90 dipendenti, circa 300 collaboratori e oltre 70 anni di storia alle spalle.

Il progetto formativo è aperto a periti industriali neodiplomati, con indirizzo meccanico, elettrico e meccatronico. Il corso, che avrà come focus la tessitura meccanica, si svolgerà nella sede dell’azienda e sarà tenuto dal personale interno con una durata di 100 ore, della quali 50 di tipo teorico e 50 di tipo pratico. Per candidarsi è sufficiente scrivere a, inviando il proprio CV, a welcome.lucca@e-workspa.it. «Abbiamo questa esigenza per la carenza di figure professionali nella filiera della moda – spiega il direttore Michele Langone – una mancanza che sentiremo ancora più forte tra dieci anni. Nel nostro piccolo abbiamo iniziato a investire nella formazione, serve l’aiuto anche della scuola, ma non basta dobbiamo portarci il mondo della famiglia». Il percorso nasce per integrare la pianta organica del reparto di tessitura interna. «Al posto della classica ricerca, abbiamo previsto un corso propedeutico di formazione fatto di ore in aula dedicati ad argomenti specifici e ore di pratica sui telai – prosegue Langone – tutto svolto da tecnici e da personale dell’Antica Valserchio». Il corso è destinato a giovani periti tecnici meccanici o meccatronici e l'obbiettivo sarà quello di selezionare almeno due profili da inserire stabilmente in azienda. «Abbiamo già un dialogo aperto con l’Isi Garfagnana, ma qui abbiamo avuto esigenza di accelerare. I periti meccanici o elettrici hanno una conoscenza base del mondo macchine, ma poco o nulla del tessile. Per questo le 100 ore del percorso di formazione non basteranno, ma sono l’avvio di percorso. Le assunzioni saranno a tempo determinato, ma solo perché dovremo conoscerci». Con l’Isi Garfagnana è già in piedi una forte collaborazione con il percorso Moda nato all’interno della scuola. «Parleremo a breve con il dirigente scolastico Oscar Guidi perché vogliamo ospitare in maniera continuative le ragazze di questo percorso in stage in estate e non solo, anche in alternanza scuola lavoro – chiude Langone – la nostra potenzialità oggi non è solo quella di AVS ma quella dell’intero gruppo Florence con possibilità quindi di maggiori sbocchi professionali».


Intanto, Antica Valserchio cerca anche altre tre figure professionali: addetto al controllo conformità prodotto, addetto alla pianificazione e dispositore tessile. L’indirizzo a cui inviare i CV per le ultime tre posizioni è info@anticavalserchio.com.

Qui altre offerte in toscana

© RIPRODUZIONE RISERVATA