Contenuto riservato agli abbonati

Scuola, la classifica: Majorana al top per i risultati all’università

La classifica di Eduscopio per chi vuole proseguire dopo la maturità: sul podio anche il Machiavelli e il Vallisneri

LUCCA. Countdown ormai agli sgoccioli per le iscrizioni on line alle scuole di ogni ordine (elementare, mesia e superiore) per l’anno 2022\2023.

Venerdì 28, infatti, sarà l’ultimo giorno nel quale sarà possibile per genitori e studenti di tutta Italia, accedendo al sito del ministero e all’indirizzo www.istruzione.it/iscrizionionline, di perfezionare tale scelta determinante per il percorso formativo dei ragazzi, in particolare di quelli che devono andare alle superiori.

Al di là delle varie attitudini differenti da alunno ad alunno e di quale strada si voglia intraprendere, uno strumento indicativo per aiutare chi si sta per affacciare al mondo delle superiori è certamente “Eduscopio”, la graduatoria delle scuole stilata annualmente dalla Fondazione Agnelli. I ricercatori hanno valutato, sulla base di una serie di parametri statistici, la capacità di licei e istituti tecnici di preparare e orientare gli studenti verso la carriera universitaria e l’abilità delle scuole professionali di preparare l’ingresso nel mondo del lavoro.

Uno dei criteri adottato è l’indice Fga: si tratta di un valore che mette insieme la media dei voti e i crediti ottenuti all’università dagli studenti diplomati negli ultimi anni, in una scala che va da 1 a 100 e dando un peso pari al 50 per cetnto a ognuno dei due indicatori. Lo scopo principale del progetto eduscopio.it è quella di valutare gli esiti successivi della formazione secondaria- i risultati universitari e lavorativi dei diplomati- per trarne delle indicazioni di qualità sull’offerta formativa delle scuole da cui essi provengono.

Prendendo in considerazione questi dati relativamente ai Licei e agli Istituti di Piana e Valle del Serchio, l’indice Fga pone su un ipotetico gradino più alto del podio, con una valutazione pari a 84,5, il Liceo scientifico Ettore Majorana di Capannori. L’istituto del preside Luigi Lippi, inoltre, può vantare il primato anche per quanto concerne i crediti ottenuti, ben 82,96.

Alle sue spalle si colloca il Liceo classico Niccolò Machiavelli di Lucca con 82,21, seguito di un soffio dal Liceo Scientifico Antonio Vallisneri con una valutazione di 82. Top five completata dall’Iti Ferrari di Borgo a Mozzano (Is Barga) grazie ad un indice pari all’81,26 e dal Liceo Scientifico Galileo Galilei di Castelnuovo che si attesta a 80,9. Spetta, invece, al Machiavelli la palma del liceo con la media voti più alta che si issa al 29,2.

Per quanto riguardo l’indirizzo umanistico, l’Fga più alto è andato al Paladini di Lucca con 60, seguito dal Pascoli di Barga.

Tra gli istituti tecnico-economico è il Carrara di Lucca (59,9) a spuntarla al fotofinish sul Campedelli (59,3) di Castelnuovo con il gradino più basso del podio occupato dal Benedetti di Porcari (48,2).

Per chi, invece, vuole affacciarsi subito sul mondo del lavoro, ecco quali sono le scuole con l’indice Fga più alto. Tra gli istituti professionali, il primo posto è dell’Alberghiero Pieroni di Barga con 67,01, seguito dal Pertini (66,29) con Fermi-Giorgi e Civitali a completare lo scenario.

Per gli istituti professionali, industria e artigianato, il Fermi di Lucca grazie ad una valutazione di 70,5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA