Ieri i funerali di Dante Giannotti morto a Rosignano

Originario della Garfagnana si è spento a 95 anni, dopo un malore, Dante Giannotti, pioniere dei campeggi di Vada, a Rosignano Marittimo. Era il 1968 quando Giannotti decise di aprire insieme a un socio il campeggio Rada Etrusca. Giannotti era nato nel 1926 a Capanne di Sillano, ma si era trasferito prima a Marina di Pisa dove aveva gestito una latteria, e dopo qualche anno gli era venuta l’idea del campeggio. Lascia la figlia Carla e due nipoti, Giovanni che lavora nel campeggio, e Elena che vive negli Stati Uniti. Ieri l’ultimo saluto nel cimitero di Capanne Sillano dove è già sepolta la moglie.