Litiga col vicino e gli spara con una pistola a pallini: denunciato 

Un'ambulanza e una pattuglia dei carabinieri (foto archivio)

Il fatto a Camigliano, frazione del comune di Capannori: l'uomo colpito ha riportato una lieve ferita alla fronte. Sul posto i carabinieri 

CAPANNORI. Litiga col vicino di casa e gli spara con una pistola giocattolo. Serata movimentata quella di sabato 31 luglio a Camigliano, frazione del comune di Capannori. Attorno alle 22,50 si è verificata una lite tra due famiglie vicine di casa: la discussione è trascesa quando un uomo sulla cinquantina ha impugnato una pistola giocattolo caricata a pallini ha sparato un colpo. Non è chiaro se il pallino sia andato a segno ma di certo il vicino 40enne con cui stava litigando ha riportato una piccola ferita alla fronte. Visto il trambusto alcuni residenti hanno chiamato il 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza della Misericordia di Montecarlo che ha medicato l'uomo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Questa mattina, domenica 1° agosto, il ferito si è presentato in caserma per sporgere denuncia.