Contagi in crescita: a Lucca e nella Piana 21 nuovi positivi

LUCCA. Partiamo dalle notizie incoraggianti, che sono quelle relative al numero di nuovi contagi registrati – a livello regionale – nelle ultime 24 ore. In totale sono stati 271, molti meno rispetto ai 361 del giorno precedente. Ma il particolare importante non è quello, quanto piuttosto il fatto che questa diminuzione sia arrivata nonostante un numero molto più alto di tamponi effettuati. I 361 casi emersi tra domenica e lunedì, infatti, erano stati il frutto di 5.225 tamponi, tra molecolari e rapidi. Tra lunedì e ieri, invece, di tamponi ne sono stati fatti più del doppio (12.569), eppure si è registrata questa netta diminuzione di nuovi positivi.

I dati appaiono invece meno incoraggianti se si guarda al caso specifico della provincia di Lucca. Qui, infatti, rispetto al giorno prima il numero di nuovi contagi torna a crescere: dai 35 di lunedì ai 53 di ieri, mentre tutto attorno a noi quei numeri calano. Così Lucca torna la provincia toscana col più alto numero di nuovi positivi dopo Firenze, e non lontana dallo stesso capoluogo (dove i nuovi contagi sono stati 77).


In dettaglio le positività riscontrate ieri sono state 21 tra Piana e Lucca Città (erano state 14 il giorno prima) e 13 in Valle del Serchio (contro le undici di lunedì), mentre in Versilia si passa da dieci a 19.

Entrando nel dettaglio delle località a Lucca città si sono avuti nove nuovi contagi, mentre nel resto della Piana non è più Capannori il comune con più positivi (ieri ne sono stati rilevati quattro), bensì Altopascio con cinque casi. Completa il quadro Porcari con tre nuovi positivi.

Salendo in Valle del Serchio spicca il dato di Pieve Fosciana, con cinque nuovi positivi rilevati in un giorno. Due i casi di Gallicano e altrettanti quelli di Barga. Villa Collemandina, che il giorno precedente aveva fatto registrare un boom di nuovi contagi, ieri si è fermato a un solo caso, così come Castelnuovo, Castiglione Garfagnana e Coreglia.

Per quanto riguarda i ricoveri a ieri erano 12 le persone nel reparto Covid del San Luca, di cui una in terapia intensiva.

Ieri poi l’Asl Toscana Nord Ovest ha pubblicato i dati relativi all’andamento settimanale dei contagi. Tra martedì 20 e lunedì 26 luglio nella Piana e a Lucca città si sono avuti 200 nuovi positivi, il 70 per cento dei quali di età inferiore ai 35 anni (103 a Lucca, 71 a Capannori, 18 ad Altopascio, sette a Porcari e uno a Villa Basilica). Quindici invece le guarigioni registrate nello stesso periodo.

Passando alla Valle nell’ultima settimana sono state quattro le guarigioni e 81 le nuove positività, il 66,6 per cento delle quali relative a persone con meno di 35 anni (22 a Castelnuovo, nove a Villa Collemandina e Borgo a Mozzano, sette a Castiglione e Pieve Fosciana, quattro a Bagni di Lucca, tre a Barga, Careggine, Coreglia e Pescaglia, due a Piazza al Serchio, San Romano, Sillano e Vagli, uno a Gallicano, Minucciano e Molazzana). —

© RIPRODUZIONE RISERVATA