Vagli, sarà demolito e ricostruito ex novo il ponte della Tambura

VAGL. Sarà demolito e ricostruito il ponte della Tambura di Vagli. Un progetto da 2, 3 milioni di euro, che rientra nel piano di investimenti della Provincia di Lucca per l’adeguamento e il risanamento dei ponti.

Sono due i decreti deliberativi firmati dal presidente Luca Menesini con cui sono stati approvati i progetti sia del ponte della Tambura che del ponte Attilio Vergai a Villa Collemandina in località Canigiano. Sia per il ponte della Tambura che per quello di Canigiano, gli interventi rientrano nel programma triennale dei lavori pubblici 2019-2021 e i lavori dovrebbero partire nei prossimi mesi.


Sul ponte della Tambura, progettato dall’ingegner Morandi, la Provincia nel 2019 aveva effettuato delle verifiche tecniche sull’impalcato finalizzate proprio al progetto di messa in sicurezza della struttura.

Il ponte, in località Bivio, passa sul Fosso Tambura ed è chiuso dall’aprile 2020. Negli anni è già stato oggetto di interventi di manutenzioni e di limitazioni imposte al traffico dei mezzi pesanti. Sottoposto al monitoraggio della Provincia, ecco che il progetto prevede l’adeguamento del ponte esistente mediante un totale rinnovo dell’impalcato. Questo sarà realizzato con cassoni in acciaio e soletta superiore in cemento armato per una larghezza di 11 metri organizzati con due corsie ai lati protette di 1, 50 metri e una parte centrale per il transito dei veicoli di larghezza di 9, 50.

Il nuovo impalcato sarà caratterizzato da un peso inferiore rispetto all’attuale in calcestruzzo e pertanto sono ridotte le azioni sismiche trasmesse alle pile, che sono comunque oggetto di adeguamento che avviene mediante un incremento dello spessore esterno di calcestruzzo di circa 20 centimetri.

Si spera di arrivare presto all’affidamento del cantiere visto che da mesi gli abitanti sono alle prese con i disagi derivanti dalla chiusura. Disagi che stanno interessando soprattutto le famiglie del centro storico di Vagli Sotto e chiunque voglia recarsi lì, con una viabilità alternativa che presenta diverse criticità a seconda delle condizioni meteo. —

L. D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA