Una targa celebrativa per i cento anni dalla nascita di Piazzolla

I nonni del compositore partirono da Massa Sassorosso Domani sera un concerto al festival di Mont’Alfonso

Luca Dini

VILLA COLLEMANDINA. Proseguono i festeggiamenti per il centenario della nascita di Astor Piazzolla. Mentre in gran parte della Garfagnana risuonano le note di tango del compositore argentino, i cui nonni materni partirono da Massa Sassorosso alla volta del Sud America, ecco che nel piccolo borgo del comune di Villa Collemandina verrà omaggiato il Maestro con una targa ricordo. Per onorare al meglio il centenario della nascita di un artista celebrato e ricordato in tutto il pianeta ParcoAppennino nel Mondo, il progetto promosso dal Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano e gestito dall’Unione comuni Garfagnana, promuove un programma di insieme, che abbraccia alcune delle più suggestive località della Garfagnana protagoniste di appuntamenti speciali che si svolgeranno tra i comuni di Villa Collemandina, Castelnuovo di Garfagnana e Pieve Fosciana, frutto della virtuosa collaborazione tra istituzioni, associazioni culturali e musicali e pro loco del territorio.


Il clou domani alle 21,15 con il Quintetto Astor Piazzolla che inaugurerà il festival Mont’Alfonso Estate alla Fortezza di Castelnuovo. Già 500 le prenotazioni per la serata che vedrà ospite una prestigiosa delegazione diplomatica inviata per l’occasione dall’Argentina in rappresentanza dell’ambasciata e dei consolati generali a Roma e Milano per realizzare un omaggio alla straordinaria figura dell'artista. Sarà un concerto speciale, un “omaggio ad Astor Piazzolla nel 100° dalla nascita”. Il gruppo è composto da cinque musicisti argentini: Pablo Mainetti (bandoneón), Serdar Geldymuradov (violino), Armando De La Vega (chitarra), Daniel Falasca (contrabbasso) e Barbara Varassi Pega (pianoforte). I biglietti gratuiti per assistere allo spettacolo sono disponibili alla Pro Loco di Castelnuovo (0583 641007) o scaricabili dal sito https: //bit.ly/QP_MASS21. Il weekend proseguirà con l’apposizione della targa commemorativa del centenario a Massa Sassorosso. La targa ricorderà le origini garfagnine della mamma di Piazzolla, Assunta Manetti. Domenica concerto a Castiglione. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA