Ritrovato l'anziano di 86 anni che era stato dato per disperso

L'uomo è in discrete condizioni di salute, decisive l'intervento di9 un drone dei vigili del fuoco e le indicazioni date con un telefonino. Alle ricerche hanno partecipato il Soccorso alpino, i vigili del fuoco, i carabinieri forestali, la Marina militare e l'Associazione autieri di Castelnuovo Garfagnana

VILLA COLLEMANDINA. Salvato un anziano di 86 anni che si era smarrito nella giornata di domenica. Nel pomeriggio l’uomo aveva chiesto aiuto chiamando il sindaco al quale aveva comunicato di essersi spostato a valle del sentiero 56 che da Corfino porta all'alpeggio di Campaiana e di essere caduto. Era stata così allertata la stazione di Lucca del Soccorso alpino che, dopo avere avvertito la centrale del 118, procedeva con le operazioni di ricerca a cui ha partecipato anche l'elicottero Pegaso 3 sorvolando la zona.

La persona dispersa non era in grado di dare punti di riferimento precisi, per cui è stato necessario perlustrare una zona molto ampia fra il sentiero 56 ed il sottostante torrente.

Il disperso è stato ritrovato in discrete condizioni alla 2.30 dagli uomini a terra e all’alba è stato recuperato da parte dell’elicottero NH90 della Marina Militare. I tecnici del Soccorso Alpino con personale medico, dopo aver proceduto a stabilizzare il ferito, hanno proceduto a bonificare la zona per il recupero tramite elicottero.

Il ritrovamento è stato effettuato grazie alla sinergia delle le forze dispiegate sul campo. Il drone dei vigili del fuoco, coordinandosi con le indicazioni provenienti dall’infortunato, è riuscito a localizzare l’uomo, che è stato raggiunto dal cane Anuk e dal suo conduttore Emiliano Ruggero dell’Associazione autieri di Castelnuovo Garfagnana. 

Alle operazioni hanno partecipato, oltre a vigili del fuoco e Soccorso alpino, i carabinieri forestali, i carabinieri di Villa Collemandina, cittadini e amministratori del Comune che hanno  attivato il centro operativo comunale con il responsabile tecnico della Protezione civile dell’Unione dei comuni Garfagnana, Mauro Giannotti.