Un video web per esaltare le bellezze di Bagni di Lucca

Quattro minuti di filmato, sarà Federico Minghi la guida nel viaggio virtuale  per cogliere lo splendore della cittadina termale e invogliare i visitatori

BAGNI DI LUCCA. Promozione al via sul web con un video di quattro minuti che propone le bellezze di Bagni di Lucca e del suo territorio, illustrate e spiegate da una guida. «Sono immagini bellissime – dice Maria Barsellotti, consigliere delegato al turismo – l’obiettivo è far venire voglia di visitare Bagni di Lucca. Chi vedrà il filmato non potrà non essere incuriosito e invogliato a visitare la nostra cittadina». Basterà cliccare sulla pagina internet “Toscana my love”, da venerdì 11 giugno, per poter vedere gli itinerari più interessanti, avere notizie storiche e altre curiosità su Bagni di Lucca.

Sarà Federico Minghi a fare da guida nel viaggio virtuale tra le bellezze della cittadina termale. Quattro minuti per cogliere al volo lo splendore di uno dei Comuni più ricchi di storia e di arte della Toscana. Il sito “Toscana my love” è stato creato dallo stesso Minghi, 47 anni di Siena, ma l’idea del video a Bagni è di Flavio Iacuzzi, 67 anni, di Poggibonsi. Iacuzzi ha lavorato a Bagni di Lucca dal 1974 al 1986, all’agenzia del Monte dei Paschi di Siena di Fornoli. A Bagni di Lucca ha ancora molti amici e porta con sé molti ricordi degli anni del boom della cittadina termale. Da oltre 15 anni si occupa, tra i tanti interessi che coltiva, della creazione di video mirati alla valorizzazione dei territori della Toscana e delle eccellenze nel campo della enogastronomia, delle tradizioni (oltre a essere anche un anche navigatore di rally). Proprio il suo legame con alcune persone di Bagni di Lucca, insieme alla capacità nel valorizzare le attrattive e i percorsi turistici, lo ha portato all’idea del video che da venerdì sarà sul web.


Iacuzzi e Minghi hanno avuto l’incarico di girare il filmato promozionale da parte del Comune. Minghi, che lavora da anni nel settore del turismo, nel video farà da cicerone e spiegherà ai navigatori del web le bellezze e le particolarità della cittadina termale: a lui il compito in quattro minuti di coinvolgere e attirare il più possibile la attenzione dei possibili visitatori su Bagni di Lucca. Il percorso tocca il Ponte delle Catene, il Casinò di Ponte a Serraglio, il colle della Cova, la Chiesa Inglese alla Villa, le ville di Bagno alla Villa, il laboratorio d’arte figurinaia “Barsanti”, l’Orrido di Botri. L’amministrazione confida che attirerà attenzione il racconto per immagini proposto da Minghi, conosciuto nel settore del turismo e della promozione anche per la presenza alle più importanti manifestazioni nazionali e internazionali per far conoscere la Toscana e i suoi prodotti. Anche attraverso degustazioni che ama accompagnare ai racconti delle tradizioni. Tra l’altro Minghi presenta le eccellenze toscane in diversi eventi legati al cinema, ma anche in appuntamenti legati o all’enogastronomia, e, ancora, alla Eroica (evento dedicato al ciclismo classico) o alla MilleMiglia. Ha un blog (www.toscanamylove.it) con un importante seguito, composto da oltre 30mila follower e cura una rubrica personale dedicata alla Toscana sulla rivista Panorama.

La piattaforma Toscana My Love, lanciata sui social network a inizio ottobre 2020, ha avuto fin da subito un ottimo riscontro riportando numeri importanti: più di 25mila visualizzazioni, con punte fino a 93mila a video, raggiungendo un totale complessivo del format, compreso i post di pre-lancio, di quasi due milioni di visualizzazioni. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA