Un altro morto e 24 contagi in Lucchesia

Tra gli ultraottantenni l’88,6 per cento ha già ricevuto almeno una dose di vaccino A Lucca ricoverate 86 persone di cui 15 in terapia intensiva

LUCCA. Un’altra vittima del Covid 19 nel nostro territorio. È Alberto Cesare Lenci: era nato il 12 agosto 1942 e viveva in un’abitazione sulla via per Camaiore. Spetterà a ll’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al coronavirus questo decesso.

Sul fronte dei contagi, pur continuando a registrarne, il numero dell’ultimo bollettino (quello di ieri, 3 maggio) mostra numeri più contenuti.


Nell’area della Piana di Lucca si sono registrati ieri venti nuovi casi positivi, così suddivisi: Altopascio 7, Lucca 11, Montecarlo 1, Villa Basilica uno. Ieri nella Piana sono stati eseguiti: 240 tamponi molecolari e 13 test rapidi; il numero dei guariti è stato pari a 21. Quanto invece alle vaccinazioni, nell’area della Piana quelle complessivamente effettuate a ieri erano 35.699 prime dosi e 15.517 seconde dosi; la percentuale di ultraottantenni che hanno ricevuto almeno una dose è stato a ieri pari all’88,6 per cento.

Quattro i casi dei nuovi contagi ieri in Valle del Serchio (così suddivisi: Bagni di Lucca 2, Borgo a Mozzano uno, Minucciano uno). Ieri sono stati eseguiti in Valle del Serchio 58 tamponi molecolari e zero test rapidi; il numero delle guarigioni risultava pari a otto. Invece, per quanto riguarda le vaccinazioni complessivamente effettuate in Valle del Serchio, a ieri il numero era di 10.936 per le prime dosi e 5.747 per le seconde dosi. La percentuale di ultraottantenni che hanno ricevuto almeno una dose nella Valle del Serchio a ieri era dell’88,6 per cento.

Per completare il panorama provinciale, i numeri dell’area della Versilia.

Nella giornata di ieri ci sono state diciannove persone risultate positive al virus, così suddivise: Camaiore nove, Massarosa uno, Seravezza uno, Stazzema uno, Viareggio sette. Ieri sono stati eseguiti 265 tamponi molecolari e 44 test rapidi; il numero di guarigioni registrato è stato pari a 25. Quanto alle vaccinazioni complessivamente effettuate: 37.047 prime dosi e 15.598 seconde dosi. La percentuale di ultraottantenni che hanno ricevuto almeno una dose è pari al 90,5 per cento.

A Lucca risultano ricoverate per Covid 86 persone, di cui 15 in terapia intensiva; al Versilia 72 ricoverati di cui 12 in terapia intensiva. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA