Paura per un forte odore di gas, famiglie evacuate

Vigili del fuoco e tecnici Gesam sono intervenuti in Corte Belli per individuare il guasto, ma non hanno trovato perdite di metano

LUCCA. Paura in Corte Belli la mattina del 4 maggio per un forte odore di gas. Dopo l'allarme, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i tecnici di Gesam e la polizia di Stato. Per precauzione le famiglie che abitano nella corte sono state evacuate. Dopo le verifiche non sono state riscontrate perdite di metano. Sembra - dicono i tecnici - che si tratti di un ristagno di gpl che piano piano si stava dileguando. La fonte non è stata accertata. I vigili del fuoco hanno portato via alcune vecchie bombole rinvenute nei campi vicini, anche se queste non erano la causa. I cittadini sono rientrati nelle loro case.