Contenuto riservato agli abbonati

Valentina e Francesca: così scommettiamo su "Sette Nodi"

Francesca Bulleri e Valentina Cacini

Inaugurato in via Roma un negozio di abbigliamento femminile: «Abbiamo deciso d’essere imprenditrici di noi stesse partendo dal nulla»

PORCARI. È sempre una sfida aprire una nuova attività, specialmente durante una pandemia. Ad avere questo coraggio sono state due giovani, Valentina Cacini e Francesca Bulleri, che sabato scorso hanno inaugurato un negozio di abbigliamento femminile, "Sette Nodi", in via Roma nel centro del paese. Due amiche che in un periodo apparentemente buio hanno deciso di trasformare quello che è un momento difficile in un’opportunità.

«Ci siamo rimboccate le maniche e abbiamo deciso di essere imprenditrici di noi stesse creando un progetto dal nulla - raccontano - Sette nodi è quindi una rinascita, è la volontà di dimostrare che non sempre tutto è perduto. Ci rivolgiamo a un target della nostra età, un prodotto fresco e attuale che rispecchi le esigenze anche economiche del momento, ma che allo stesso tempo soddisfi le tendenze più attuali. Non vogliamo però perdere il contatto con il pubblico che caratterizza la nostra esperienza, quindi il negozio è la vetrina per tutti, la possibilità di raggiungere anche il cliente meno propenso all’acquisto on line. Non dimentichiamo poi il territorio che vive attraverso piccole realtà commerciali».

All’inaugurazione c ’era anche il sindaco Leonardo Fornaciari.

«Oggi più che mai è un giorno da celebrare nella piena consapevolezza che quando siamo privati del lavoro tutto è più complicato. Come festeggiare al meglio se non con una nuova impresa che nasce? - scrive l’associazione Porcari Attiva - il nuovo negozio "Sette Nodi" è l’emblema dell’Italia che con tenacia alza la testa. Un augurio a loro e a tutti coloro che stanno cercando la propria strada». -

© RIPRODUZIONE RISERVATA