Addio a Luana Bulgarelli, una delle prime logopediste della provincia

Nativa di Fornaci di Barga, aveva lavorato all'Istituto di Arliano, poi in ospedale e al Distretto di Altopascio

FORNACI DI BARGA. "Vogliamo ricordarti sorridente, ironica, piena di vita e disponibile ad aiutare i tuoi piccoli pazienti. A dar loro quella speranza che spesso non c'era". Vogliono ricordarla, le sue colleghe, con quella profonda leggerezza con cui riusciva a sdrammatizzare problemi pesanti, contribuendo ad alleviarne il peso. Si è spenta il 6 aprile all'ospedale San Luca di Lucca Luana Bulgarelli, 77 anni, logopedista in pensione. Se l'è portata via il coronavirus, dopo oltre un mese di lotta nel reparto di terapia intensiva. Era stata ricoverata il 2 marzo.

Nativa di Fornaci di Barga, dove viveva insieme alla figlia Chiara e agli amati nipotini, Luana Bulgarelli aveva prima lavorato all'istituto psicopedagogico di Arliano, per poi passare, dopo la riforma sanitaria, al servizio della neuropsichiatria infantile dell'ospedale lucchese.

Nel 1980 ha costituito ad Altopascio il servizio diriabilitazione dell'età evolutiva.

Il funerale sarà celebrato domani, giovedì 8 aprile, alle 15, nella chiesa del Cristo Redentore a Fornaci.