Camporgiano, operaio di 47 anni muore sul lavoro 

Un'ambulanza della Misericordia di Vinci

La tragedia in località Poggio, l'uomo stava eseguendo dei lavori di disboscamento quando è stato colpito alla testa da una pianta 

CAMPORGIANO. Morte sul lavoro questa mattina, 21 gennaio, a Camporgiano in località Poggio, a poca distanza dalla strada provinciale di Vagli. Attorno alle 9 Luigi Viviani, 47enne di Castelnuovo e dipendente di Centro Legno Ambiente, stava eseguendo dei lavori di disboscamento su un terreno.

Per cause ancora in fase di accertamento l'uomo è stato colpito violentemente alla testa da una pianta. Inutili i soccorsi prestati dai colleghi: l'uomo è deceduto. Sul posto sono intervenuti l'ambulanza del 118, i carabinieri della stazione di Camporgiano e la medicina del lavoro dell'Asl. Informato dei fatti anche il pm di turno.