Provano a rapinare una macelleria: messi in fuga dal titolare

I carabinieri sul luogo della tentata rapina

E' avvenuto all'ora di chiusura in via Lombarda a Lammari

CAPANNORi. Brutto episodio poco dopo le 20 di giovedì 26 novembre in via Lombarda a Lammari. Due malviventi, dalla corporatura tarchiata, sono entrati all'interno della macelleria salumeria "Da Giampaolo": uno di loro, pistola in mano, ha minacciato il titolare Giampaolo Masini, intento a chiudere il negozio, facendo anche il gesto di "scarrellare" l'arma.

Il macellaio è riuscito a mantenere il sague freddo e ha fatto vedere chiaramente ai due il gesto di prendere un coltello da macellaio da dietro il bancone. A quel punto i malviventi (l'unico che ha aperto bocca parlava italiano) hanno deciso di desistere e di fuggire.

Masini ha quindi chiamato i carabinieri, che nel giro di pochi minuti sono arrivati sul posto e che ora stanno indagando per cercare di rintracciare i due.